Anatomia del capello

Capelli – un miscuglio

Ciascun capello contiene una quantità di differenze sostanze che comprendono il carbonio, l’ossigeno, il nitrogeno, l’idrogeno e lo zolfo ed in media circa un 10% di acqua. Il principale componente di ogni capello, circa il 90% di esso, è la cheratina, una proteina altamente strutturata che si trova anche nello strato superiore della pelle e a livello delle unghie.



Capelli – componenti simili alle perle di una collana

Come molecola la cheratina è composta da piccole unità, gli aminoacidi, che assomigliano alle perline di una collana. Il diametro del capello di ciascun individuo varia da persona a persona con una media compresa tra 0.05 e 0.09 mm.
La cheratina è una sostanza molto durevole, come testimoniato dai capelli praticamente intatti che si sono trovati nelle tombe egizie di moltissimi secoli fa.



Il follicolo capillare























La radice del capello è la parte dello stesso che si trova sotto la pelle. E’ la parte vivente di ogni capello. La terminazione di ogni singolo follicolo capillare conosciuta come bulbo del capello, è la parte del capello impiantata nella pelle. Ogni bulbo contiene una papilla dermica composta da un certo numero di piccolissimi vasi sanguigni. Il follicolo capillare è coperto all’interno della pelle da una guaina interna ed esterna, quest’ultima si estende fino all’epidermide o al livello superiore della pelle.



Il fusto del capello

Il fusto è la parte visibile di ciascun capello, quella che fuoriesce dalla pelle. Da un punto di vista tecnico è materia morta visto che non contiene vasi sanguigni o nervi. Questo spiega perché quando ci tagliamo i capelli, non sentiamo dolore.
























Il fusto è composto di tre strati:

1. Uno strato interno, il midollo, composto da cheratina molle che si trova solo nei capelli forti e folti.
2. Uno strato intermedio, meglio conosciuto come corteccia che fornisce al capello la sua forza, elasticità e consistenza. La corteccia produce la melanina, la sostanza responsabile del colore dei capelli.
3. Lo strato più esterno è chiamato cuticola. E’ sottile e trasparente ed è composto da parecchi livelli di cellule piatte e sottili sovrapposte tra loro come tegole di un tetto. Lo scopo di questo strato è quello di offrire protezione alla corteccia.

Ci prenderemo cura di voi

Desiderate ricevere un preventivo personalizzato?
Riempite il il nostro modulo di consulto online e vi contattaremo.

Consulto online

Avete domande?
Please send us an email, and we will contact you as soon as possible.

E-mail

Any questions about hair transplants, techniques, pricing, etc. Check our online FAQ database first.

FAQ